Appuntamento mercoledì 30 giugno alle ore 18:00 a Palermo Al Fresco giardino e bistrot (in Vicolo Brugnò, 1, a due passi dalla Cattedrale) La lezione dell’elefante” di Marco Rizzo, Premio Giancarlo Siani, miglior sceneggiatore e graphic journalist italiano 2018, già autore delle graphic novel su Ilaria Alpi, Mauro Rostagno, Peppino Impastato e Che Guevara e di “Salvezza” dedicato alla nave Acquarius dell’ong SOS mediterranèe. Dialogherà con l’autore Totò Cavaleri. 

Con il romanzo “La lezione dell’elefante” (Navarra editore) Rizzo ripercorre l’avventurosa vita di Seikou, ragazzino di Timbuctu appassionato di libri, e racconta la guerra civile nel Mali, l’imposizione della sharia nello Stato Islamico, l’emergenza umanitaria in Africa, l’immigrazione in Italia e i legami con la Libia. Ma anche l’amore per i libri come strumento di emancipazione, memoria e testimonianza.

“Qualche tempo fa – racconta l’autore – sfogliando il giornale, lessi la notizia dell’arrivo dei jihadisti a Timbuctu, la misteriosa città del mito, e dei loro roghi di libri. Una violenza che aveva del grottesco: tra i libri bruciati, strappati alle antiche biblioteche della città, c’erano anche alcune copie del Corano. Avevo questa storia che premeva per uscire e ogni volta che ci pensavo, in questi anni, si arricchiva di dettagli e personaggi. Al suo centro, però, aveva sempre uno spunto: era la storia di un bambino, di una comunità e dei libri che la rappresentano e la sorreggono. Adesso, finalmente, questa storia ha preso vita su carta, grazie a Navarra Editore. È inframmezzata da miti e leggende maliane e arricchita da testimonianze, raccolte in questi anni nei miei soliti giri tra centri d’accoglienza, moli e baraccopoli, e finite in questo romanzo”.

“Siamo molto felici di questo libro che come è nelle corde della nostra casa editrice tratta attraverso la narrativa temi di attualità e impegno civile. – dichiara l’editore Ottavio Navarra – Un piccolo prezioso libro sui libri, una storia ricca di dettagli veri o verosimili che non risparmia al lettore colpi di scena e dolori, un romanzo profondo e appassionante di cui consigliamo la lettura soprattutto ai più giovani. E siamo felici – conclude Ottavio Navarra – di aver accolto tra i nostri autori Marco Rizzo, grazie a un progetto di valorizzazione dei più talentuosi scrittori under 35 sostenuto da Mibact e Siae nell’ambito dell’iniziativa Per chi crea 2018”.

Contrassegnato da tag