Sinestesia romana, cartoline migranti

L'altro giorno ricordavo i tempi in cui si andava in vacanza, nelle estati a mezzo tra gli anni della scuola, e dall'Inghilterra o dalla Spagna - come da Venezia o da Firenze - si decideva di mandare una bella cartolina all'amico (ma più spesso all'amica), al cugino o al fratello che erano rimasti in Sicilia, … Leggi tutto Sinestesia romana, cartoline migranti