Il caso Lagioia, ovvero la ferocia del web letterario

Oggi è uscito quest’altro articolo su La Ferocia di Nicola Lagioia e sempre più nella mia mente si sta creando uno spazio nuovo, accanto a quello dedicato alla morte, che prima non c’era e si potrebbe riassumere così: nella vita, di certo c’è solo la morte e il fatto che l’ultimo romanzo di Nicola Lagioia … Leggi tutto Il caso Lagioia, ovvero la ferocia del web letterario

Più di mille parole

Vale più di mille parole: non un silenzio, né un gesto, in questo caso, ma un'immagine. Esperimento: se valga più un articolo di critica argomentata sui rischi delle nuove dipendenze da abuso telematico oppure - visto il predicato di questa società - non basti un'immagine a illustrare tutto il discorso. Il formato del manifesto è … Leggi tutto Più di mille parole

Frivole utopie: cambiamo le parole di Zuckerberg

Si può criticare un sistema - facebook - dall'interno? Non parlo affatto di abolizione ma solo di correzione, per stimolare una maggiore consapevolezza in chi fa uso delle sue dinamiche e dei suoi meccanismi. Qui, per esempio, si propone di modificare il linguaggio che lo caratterizza e attualmente ne dà una rappresentazione di valore, per sostituirlo invece con … Leggi tutto Frivole utopie: cambiamo le parole di Zuckerberg

Scrittori, alfabeti, mappe e storie avventurose

Una tre giorni a Palermo organizzata da gente veramente in gamba che ostinatamente continua a produrre eventi, iniziative e stimoli al pensiero sulla scena culturale in un territorio in cui si lamenta sempre una "morte della cultura". Dal 28 al 30 settembre incontri, proiezioni e discussioni a proposito di editoria, critica e precariato intellettuale, promossa … Leggi tutto Scrittori, alfabeti, mappe e storie avventurose